Le nuove disposizioni per la decertificazione

 

La legge 12 novembre 2011, n. 183 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2012)”, con l’art.15 (Norme in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive e divieto di introdurre, nel recepimento di direttive dell’Unione europea, adempimenti aggiuntivi rispetto a quelli previsti dalle direttive stesse) ha previsto che, dal 1° gennaio 2012, le Amministrazioni Pubbliche ed i gestori di pubblici servizi non possono più richiedere ai cittadini certificazioni in ordine a stati, fatti e qualità personali, ma dovranno acquisirle d’ufficio o tramite autocertificazione a firma del cittadino interessato, favorendo la de-certificazione voluta dalla legge.

 

Si rammenta che l’autocertificazione ha lo stesso valore dei certificati (art. 46 D.P.R. 445/2000), è gratuita e non comporta l’autenticazione della firma. A tal fine non potranno più essere rilasciati certificati anagrafici da presentare alla P.A. e/o Gestori di Pubblici Servizi per uso ad esempio: pensioni, assegni familiari, sussidi sociali, scolastico, fiscale, agevolazioni agricole etc.

 

Le certificazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti rimangono e sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati.
Per effetto di tali novità sulle certificazioni da produrre ai soggetti privati è apposta, a pena di nullità, la dicitura: “Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi”.

 

Al tema della decertificazione il Portale Territoriale della Provincia di Macerata dedica una sezione in cui sono disponibili i moduli compilabili,  che possono essere o stampati e consegnati, oppure firmati digitalmente ed inviati tramite PEC (Posta Elettronica Certificata) alle pubbliche amministrazioni competenti.

IMU

TASI

AmministrazioneTrasparente

LogoFatturaP

Centro Studi OSVALDO LICINI

 

Newsletter-Comune-di-Monte-Vidon-Corrado

Comune di Monte Vidon Corrado

Piazza Osvaldo Licini, 7 - Tel: 0734 759348 Fax : 0734 759350 - P.IVA 00363110446
 Posta Elettronica Certificata: certificata@pec.comune.montevidoncorrado.fm.it - Cookie Policy